Incontro sul tema: L'allestimento come racconto

Immagine lista: 
04/02/2016
Museo di Roma in Trastevere

Incontro per i docenti e per gli studenti universitari. A cura di Carlo Lococo.

Il progetto d’allestimento ha il ruolo fondamentale di veicolare in maniera immediata e coinvolgente il messaggio delle opere, amplificando il contenuto narrativo e concettuale dei percorsi espositivi.

A questo ruolo si affianca costantemente quello di offrire soluzioni tecniche in grado di misurarsi con opere e spazi diversissimi tra loro, assicurando una fruizione ottimale degli stessi da parte del visitatore.

La volontà tecnica e narrativa diventano così punto di partenza degli allestimenti  che saranno presentati durante l’incontro, che vanno dalla mostra itinerante progettata per Italidea nel 2010, all’allestimento di uno spazio carico di storia come Palazzo Propaganda Fide, fino al racconto delle vicende dell’E42 narrate nella mostra da poco conclusasi all’Ara Pacis e in quella al Palazzo della Civiltà Italiana.

Carlo Lococo, architetto, ha sperimentato dagli anni ‘90 soprattutto la progettazione in ambienti fortemente connotati storicamente. Si è occupato del restauro di edifici storici sia ad uso pubblico che residenze private con una particolare attenzione al  valore e alla bellezza dell’antico. Il legame tra architettura ed arte è  preponderante nei suoi lavori in ambito museale. Ha realizzato il  progetto per il restyling della stazione della metro Manzoni di Roma, progetto pilota che definisce le linee guida per il progetto di recupero di tutte le stazioni e, in  rapporto professionale con Inarea, un’attività di restyling-branding, per i grandi marchi italiani.

Il tema dell’allestimento verrà approfondito in altri incontri in calendario tra febbraio e marzo, in particolare il 23 febbraio con l’appuntamento Le due anime. Musei e allestimenti in Italia dal dopoguerra ad oggi, a cura di Francesco Moschini

Informazioni

Luogo Museo di Roma in Trastevere
Orario

Giovedì 04 febbraio 2016 alle ore 16.00

L'appuntamento è prenotabile a partire da fine novembre 2015

Biglietto d'ingresso

Partecipazione all'incontro: gratuito
Prenotazione obbligatoria

Informazioni

Prenotazioni obbligatoria allo 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 21.00).
Numero massimo di partecipanti: 70.

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

Sapienza Università di Roma
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di studi storico-artistici (triennale); storia dell’arte (magistale); storia, antropologia, religioni (triennale); scienze storiche (età moderna-età contemporanea/magistrale) de “La Sapienza” al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

Università degli Studi Roma Tre
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

Accademia di Belle Arti di Roma
La partecipazione a otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti di tutti i corsi  al riconoscimento di due crediti formativi.

Tipo
Incontro
Organizzazione

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali
Servizio Coordinamento tecnico-scientifico per l’attuazione delle attività di Catalogo Unico della Sovrintendenza e attività didattiche

Prenotazione obbligatoria: Sì1

Eventi correlati

Non ci sono attività in corso.
Non ci sono attività in programma.
20151020
183452
Musei in Comune
20/10/2015 - 14/05/2016
Incontri per docenti e studenti universitari