Incontro sul tema: "La cultura della conservazione dei monumenti: alcuni esempi romani"

Immagine lista: 
31/01/2018
Museo di Roma in Trastevere

Incontro per docenti e studenti universitari, a cura di Anna Maria Cerioni.
Conservare il patrimonio archeologico, storico artistico e monumentale è un atto di importanza vitale per la Nazione, considerato il ruolo identitario che il patrimonio culturale svolge, sancito dalla nostra Costituzione. La conoscenza e la conservazione dei beni culturali, infatti, sono azioni indispensabili per la trasmissione degli stessi alle future generazioni. Non solo, il decoro e un’adeguata conservazione del patrimonio culturale sono anche un indice importante del grado di civiltà raggiunto dal paese.

Se è vero che “la bellezza salverà il mondo” (Dostoevskij) è pure vero che la bellezza va salvata o quanto meno difesa e curata.

Per Roma questa attività diventa strategica considerata la consistenza dei suoi beni culturali e la grande importanza della città - il cui centro storico è stato iscritto nella lista del patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1980.

Nel corso della conferenza vengono presentati alcuni casi esemplificativi  dell’attività svolta dalla Sovrintendenza Capitolina.

Anna Maria Cerioni, storica dell’arte, responsabile dell’Ufficio Restauri e Nuove collocazioni della Sovrintendenza Capitolina.
Membro di commissioni e di numerosi gruppi di lavoro sui beni culturali, in oltre venticinque anni di lavoro nel campo del restauro ha progettato e diretto numerosi interventi, tra cui quelli delle più importanti fontane della città (Fontana di Trevi, Barcaccia, Tritone, Dioscuri, ecc.), della Scalinata di Trinità dei Monti, di numerose Edicole sacre , di porte urbiche e ponti monumentali.

Informazioni

Luogo Museo di Roma in Trastevere
Orario

Mercoledì 31 gennaio 2018
alle ore 16.00

Durata: 90 minuti

Biglietto d'ingresso

L'incontro è gratuito

Informazioni

Prenotazione obbligatoria
Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 21.00)

Numero massimo di partecipanti: 70.

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI

Sapienza Università di Roma
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistrale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (Età moderna-Età contemporanea / magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

Università degli Studi Roma Tre
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica
(magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

Accademia di belle Arti
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Tipo
Incontro
Organizzazione

Sovrintendenza Capitolina in collaborazione con Zètema Progetto Cultura

Prenotazione obbligatoria

Eventi correlati

Non ci sono attività in corso.
Non ci sono attività in programma.
20171010
240567
Musei in Comune
10 Ottobre - 19 Maggio 2018
Incontri per docenti e studenti universitari