Museo di Roma in Trastevere

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Incontri per docenti e... > Incontro sul tema: "Cantieri in corso: i restauri delle Mura...
23/03/2017

Incontro sul tema: "Cantieri in corso: i restauri delle Mura Aureliane"

Tipologia: Incontro

Incontro per docenti e studenti universitari, a cura di Gabriella Cimino, Paola Chini, Antonella Gallitto, Carlo Persiani, Monica Zelinotti.
Le Mura Aureliane, costruite in 4 anni, tra il 271 ed il 275, costituiscono il principale segno territoriale dell’area romana.

Per due secoli hanno rappresentato la fortificazione  della città imperiale, mentre per i successivi 14 hanno custodito la città pontificia, fino a quando,  21 settembre  del 1870, la loro funzione difensiva si concluse.

Da allora iniziò il lento ma inesorabile declino di questo straordinario complesso architettonico, abbandono accelerato dall’apertura di numerosi varchi aperti per creare il sistema delle strade destinate a connettere la città premoderna con i territori del Suburbio.

La Sovrintendenza da anni dedica una quota dei fondi a sua disposizione per il restauro delle Mura Aureliane, oggi conservate per una lunghezza di circa 12 chilometri, anche se limitatezza dei finanziamenti disponibili non le ha consentito, adeguatamente, di tenere il passo con la progressione del degrado.

In questi ultimi anni numerosi sono stati gli interventi su tratti dell’antico sistema difensivo. In questa sede verrà illustrato il restauro di Viale Pretoriano e sarà presentato il progetto di restauro e valorizzazione del tratto tra via dei Ramni e Porta Tiburtina di imminente realizzazione.

MARIA GABRIELLA CIMINO, archeologa presso la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, svolge la sua attività professionale nella Direzione Tecnico Territoriale – U.O. Monumenti di Roma: scavi, restauri. Siti Unesco. Si occupa dei progetti scientifici legati alla  salvaguardia e valorizzazione delle Mura Aureliane e di alcuni complessi monumentali  del  Suburbio, di proprietà dell’Amministrazione Capitolina.

PAOLA CHINI, archeologa presso la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, svolge la sua attività professionale nella Direzione Tecnico Territoriale- U.O. Monumenti di Roma: scavi, restauri. Siti Unesco. Si occupa di progetti scientifici legati alla  salvaguardia e valorizzazione delle Mura Aureliane del quadrante sud-est  della città  e dei monumenti di proprietà dell’Amministrazione Capitolina siti nel Municipio VII. Responsabile dell’Archivio Storico dei Beni Archeologici della Sovrintendenza .

ANTONELLA GALLITTO, archeologa presso la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, svolge la sua attività professionale nella Direzione Tecnico Territoriale –U.O. Monumenti di Roma: scavi, restauri. Siti Unesco. Si occupa dei progetti scientifici legati alla  salvaguardia e valorizzazione delle Mura Aureliane del quadrante nord  della città  e dei monumenti di proprietà dell’Amministrazione Capitolina siti nel Municipio I e II .

CARLO PERSIANI, archeologo  presso la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, svolge la sua attività professionale nella Direzione Tecnico Territoriale- U.O. Monumenti di Roma: scavi, restauri. Siti Unesco. Si occupa dei progetti scientifici legati alla  salvaguardia e valorizzazione delle Mura Aureliane del quadrante est  della città e dei monumenti di proprietà dell’Amministrazione Capitolina siti nel Municipi II e III .

MONICA ZELINOTTI , architetto presso la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. Svolge la sua attività professionale nella Direzione Tecnica Territoriale- U.O. di progettazione. Si occupa della progettazione ed esecuzione degli interventi legati alla salvaguardia e valorizzazione  del patrimonio monumentale di proprietà dell’Amministrazione Capitolina.

Informazioni

Luogo
Museo di Roma in Trastevere
Orario

Giovedì 23 marzo 2017
alle ore 16.00

Durata circa 90 minuti

Biglietto d'ingresso

L'incontro è gratuito

Informazioni

Prenotazione obbligatoria
Tel. 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 21.00)

Numero massimo di partecipanti: 70.

È previsto il rilascio dell’attestato di formazione.

CREDITI FORMATIVI

Sapienza Università di Roma
La partecipazione a cinque incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Studi storico-artistici (triennale); Storia dell’arte (magistale); Storia, Antropologia, Religioni (triennale); Scienze storiche (età moderna-età contemporanea / magistrale) al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

Università degli Studi Roma Tre
La partecipazione a sei incontri, attestata, dà diritto agli studenti dei Corsi di: Scienze dell’Architettura (triennale); Architettura-Progettazione architettonica (magistrale); Architettura-Progettazione urbana (magistrale); Architettura-Restauro (magistrale), al riconoscimento di due crediti formativi universitari.

Accademia di Belle Arti
La partecipazione ad otto incontri, attestata, dà diritto agli studenti al riconoscimento di due crediti formativi.

Prenotazione obbligatoria
Sito web
www.sovraintendenzaroma.it
Organizzazione

Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali
Ufficio attuazione del programma delle attività di catalogazione e attività didattiche

torna al menu di accesso facilitato.